VIAGGI GITAMESE> ITALIA > 2017
BOLOGNA… in mostra

12 MARZO | 1 GIORNI

PROGRAMMA

Ore7,oopartenza da Fogliano –altri prelevamenti solo se concordati prima –in direzione di BOLOGNA.

Ore 11,30 registrazione a Palazzo Albergati–Se il gruppo sarà inferiore alle 25 unità sarà prevista un’unica guida e un unico turno di ingresso (ore 11,40) invece se il gruppo sarà superiore alle 25 unità saranno previste 2 guide e 2 turni di ingresso (ore 11,40 e ore 12,00) –

Visita guidata della Mostra(durata di circa 1 ora e 15 minuti)

La Collezione Gelman: arte messicana del XX secolo,a cura di Gioia Mori, è dedicata alle opere messicane appartenenti al fondo di Jacques Gelman e Natasha Zahalkaha, emigrati che costruirono la propria fortuna a Città del Messico come produttori cinematografici, e che divennero negli Anni Quaranta stretti amici di Frida Kahlo e Diego Rivera.

Una parte della collezione Gelman incentrata sull’arte europea del XX secolo è al MoMA; l’altra, esposta a Bologna, è custodita dalla Fundación Vergel di Città del Messico, e include le operedi Diego Rivera, Frida Kahlo, María Izquierdo, David Alfaro Siqueiros, Rufino Tamayo, Ángel Zárraga.Nelle sale affrescate di Palazzo Albergati, però, si sentono battere per lo più i cuori di Diego Rivera e Frida Kahlo, gli artisti che più degli altri hanno incarnato il successo internazionale dell’arte messicana, indissolubilmente legati dalla comune militanza politica, da un amore travagliato e da reciproca stima.

Al termine della visita, tempo libero conpossibilità di mangiare uno snack in uno dei numerosi locali che popolano il centro.

Ritrovo di tutti i partecipanti all’ora comunicata per la visita alla Mostra “Dalì Experience”presso il Palazzo Belloni–la visita guidata si terrà con 1 o 2 turni, (15,00 e 15,15) dipenderà dal numero complessivo dei partecipanti al viaggio.

Visita guidata della Mostra(durata di circa 1 ora e 15 minuti)

Non solo una mostra ma una vera e propria esperienza culturale innovativa, “diffusa” e immersiva, Dalì Experience sarà il grande evento dedicato al genio intramontabile di Salvador Dalì. Oltre 200 opere, provenienti dalla Collezione di Beniamino Levi, una delle più ricche documentazioni della storia artistica di Dalì, saranno protagoniste di un percorso interattivo e multimediale, che invita il visitatore ad un’esperienza coinvolgente e partecipativa. Si tratta di 22 sculture museali, 10 opere in vetro realizzate alla fine degli anni ’60 in collaborazione con la famosa cristalleria Daum di Nancy, 12 Gold objects e 139 opere grafiche tratte da 11 libri illustrati.I visitatori si immergeranno nel labirinto della mente poliedrica dell’autore per scoprire i risultati creativi della sua infinita immaginazione. Un viaggio attraverso le multi-dimensioni: dalla bidimensionalità delle grafiche, alla tridimensionalità delle sculture, fino alla quarta dimensione virtuale al di là dello spazio e del tempo.

Al termine tempo libero per una passeggiata nel centro cittadinodella Città.

All’ora concordata con il nostro assistente partenza per il rientroa Fogliano con arrivo previsto in prima serata.

0
MINIMO PARTECIPANTI
ISCRIZIONI