VIAGGI GITAMESE> ITALIA > 2017
FIRENZE… la culla del Rinascimento

22 – 24 APRILE | 3 GIORNI

PROGRAMMA

1° giorno 22 aprile: Fogliano Redipuglia – FIRENZE

Partenza al mattino presto da Fogliano in direzione della Toscana – altri prelevamenti solo se concordati prima.

Sosta colazione caffèlungo il percorso.

Arrivo a Firenzee pranzo in ristorante. Nel pomeriggio incontro con la guida e visita della cittàsorta sulle rive dell’Arno ed attorniata da una armoniosa cornice di colli, si presenta al visitatore con tutta la sua aristocratica eleganza.

Partendo dalla “Firenze collinare”:Piazza Michelangelo (il punto più suggestivo della passeggiata, San Salvatore al Monte, che Michelangelo chiamava “la bella villanella”), San Miniato al Monte splendido esempio di romanico fiorentino, ecc. e continuando con la visita panoramica della città attraverso le più importanti piazze e monumenti.

Nel tardo pomeriggio sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

2° giorno 23 aprile: FIRENZE e GALLERIA DEGLI UFFIZI

Prima colazione in hotel.

Giornata dedicata alla visita di Firenze:

Piazza del Duomo, il Battistero (esterno) ed il Campanile di Giotto, Piazza della Signoria, Ponte Vecchio ed il lungarno, Piazza S. Croce con la sua importante Chiesa francescana ecc.

Nell’arco della giornata si prevede inoltre una visita guidata della Galleria degli Uffizi (ingresso incluso) – la più importante galleria d’arte italiana ed una delle più importanti del mondo.

Pranzo in ristorante in corso di visite.

Rientro in serata in hotel, cena e pernottamento.

3° giorno 24 aprile: FIRENZE: “Cappelle Medicee e Cappella dei Magi”

Dopo la prima colazione continuazione della visita della città con le Cappelle Medicee (ingresso incluso)

che fanno parte del complesso monumentale di San Lorenzo, la chiesa della famiglia Medici, diventando successivamente il loro mausoleo di famiglia fino all’estinzione della casata. Il progetto per la realizzazione di una tomba di famiglia arrivò nel 1520, quando Michelangelo iniziò a lavorare alla Sacrestia Nuova, partendo dalla pianta della sagrestia del Brunelleschi. Fu il Cardinale Giulio de’ Medici, futuro Papa Clemente VII, a voler erigere un mausoleo per dare degna sepoltura ad alcuni membri della sua famiglia.

Si prosegue con la visita della Cappella dei Magi (ingresso incluso)

situata in uno degli edifici più storici di Firenze, Palazzo Medici Riccardi. Era la piccola cappella privata della famiglia Medici, ma, come già detto aveva anche una valenza pubblica, e qui Benozzo Gozzoli, allievo del più famoso Beato Angelico, realizzò uno splendido ciclo di affreschi raffigurante la Cavalcata dei Magi.

Gli affreschi di Gozzoli richiamano nell’atmosfera e nei colori le pitture e gli arazzi fiamminghi e sono indubbiamente l’opera più riuscita e famosa dell’artista.

Pranzo in ristorante. Al termine inizio del viaggio di rientro a Fogliano previsto in serata.

0
MINIMO PARTECIPANTI
ISCRIZIONI