VIAGGI GITAMESE> ESTERO> 2016
 ALLA SCOPERTA DEL GALLESDAL 12 AL 19 LUGLIO | 8 GIORNI/ 7 NOTTI

PROGRAMMA

Itinerario esclusivo in una terra tra le meno conosciute d’Europa, tra il mare d’Irlanda e le verdi foreste, da
Cardiff fino a Caernafon. Attraverso montagne e coste incontaminate si visiteranno alcuni dei castelli più belli di
tutto il Regno Unito e d’Europa, costruiti sulle rive del mare d’Irlanda, siti archeologici romani e megalitici,
magnifiche scogliere e falesie a picco sul mare. Una regione dove l’identità culturale è fortissima e dove la lingua
principale, il gaelico, è la più parlata. La terra delle fate e degli gnomi, delle saghe e dei racconti popolari
sorprenderà per la bellezza dei paesaggi…

1° giorno 12/07/2016: ITALIA/GALLES

Trasferimento in tempo utile all’aeroporto di Venezia per le operazioni del volo di linea destinazione Cardiff (volo con scalo e cambio aeromobile ad Amsterdam). Arrivo previsto nel pomeriggio, incontro con la guida e trasferimento in hotel, sistemazione, cena e pernottamento (dintorni di Newport).

2° giorno 13/07/2016: CARDIFF La Capitale

Prima colazione, cena e pernottamento in Hotel.
Cardiff può considerarsi la capitale più giovane d’Europa, una delle più dinamiche d’Inghilterra insieme a Londra.
In passato era conosciuta principalmente per essere stata il porto più importante del mondo per l’esportazione del carbone, dal 1956 è l’orgogliosa capitale del Galles. Intera giornata dedicata alla visita di questa bellissima città. Il centro è contraddistinto da uno straordinario castello (visita interna) in cui si mescolano stili diversi (un forte Romano, una classica fortezza normanna ed il goticovittoriano). Nel 1867 il castello fu completamente restaurato sotto la direzione dell’architetto William Burges, estimatore dell’epoca medievale che riuscì a creare una splendida rievocazione del passato feudale. La meraviglia dell’opera è però considerata la Torre dell’orologio, simbolo della città. Dopo la visita del Castello si proseguirà verso il Civic Centre, un complesso ben ideato di viali alberati ed ed edifici con facciate in pietra di Portland, qui si trovano il Municipio, il Tribunale, il Welsh Office (sede del governo gallese) e il Museo Nazionale del Galles (visita interna). IL Museo Nazionale è al tempo stesso un Museo Artistico con una collezione d’arte, considerata oggi una delle migliori d’Europa, con dipinti, disegni, sculture, argenti e ceramiche provenienti da tutto il Mondo; ma è soprattutto l’area dedicata alla Storia Naturale dove si potrà intraprendere un viaggio da favola nel tempo e nello spazio che partirà dal Big Bang di 4,5 miliardi di anni fa’ per arrivare ai giorni d’oggi attraverso le evoluzioni climatiche, animali ed umane.
La giornata termina con una passeggiata ai docks di Cardiff (i bacini portuali che un tempo accoglievano le navi mercantili) che sono stati trasformati nella vivace Cardiff Bay, costeggiata da bar e negozi.

3° giorno 14/07/2016: PEMBROKE & TENBY
Prima colazione, cena e pernottamento in Hotel.
Partenza al mattino in direzione sud ovest del Galles, dove, il Pembrokeshire Coast National Park, occupa uno dei tratti costieri più affascinanti della Gran Bretagna, grazie ai meravigliosi paesaggi costieri e campani della Contea di Pembrokeshire. Visita del castello della dinastia dei Tudor di Pembroke (visita interna) –
Risalente al 1093, quando la conquista normanna della regione non era stata ancora completata, il castello è circondato su tre lati dal tumultuoso fiume Cleddau, che lo rende una formidabile roccaforte. Testimonianze tangibili fanno risalire la sua storia al periodo romano. Trasferimento quindi a Tenby, una deliziosa cittadina di mare ricca di storia,
adagiata nella parte occidentale della Baia di Carmarthen. Il centro è un labirinto di stradine strette e acciottolate.
Il panorama è rilassante e il profumo del mare è sempre presente, ma il salmastro qui è diverso e sa di terra.
La città ha un importante passato, infatti fu conquistata dai Normanni e lasciata al controllo dei conti di Pembroke,
fortificata come poche città e apprezzata dai reali d’Inghilterra, divenne luogo di vacanza preferito da aristocratici e
ricchi borghesi durante l’epoca vittoriana.
4° giorno 15/07/2016: ST. DAVIDS & E LE BELLEZZE DELLA BAIA DI CARDIGAN

Prima colazione, cena e pernottamento in hotel.
Al mattino si raggiunge St. David’s, un piccolo ma prezioso centro d’arte, situato in una stupenda posizione sull’estrema punta occidentale del Galles. È una città unica e pittoresca circondata da una delle coste più belle d’Europa ed ogni anno è la meta preferita di artisti, viaggiatori e pellegrini provenienti da ogni parte del mondo.
Visita della Cattedrale di Saint David che esiste sin dal VI secolo. Centinaia di migliaia di pellegrini hanno messo piede in questo splendido luogo specialmente da quando il papa Callisto II disse che due visite a questa cattedrale avevano la stessa valenza di una visita a Roma. La parte più antica della Cattedrale è di derivazione marcatamente Normanna, al suo interno è presente lo scrigno di Saint David e un’antichissima biblioteca ricca di volumi storici e pregiati. Oltre alla Cattedrale, St. David’s può vantare notevoli resti del Bishop’s Palace (Il Palazzo Vescovile) risalenti ad un’epoca compresa fra il 1280 ed il 1350. Il più importante reperto è un blocco di 60 metri x 50 metri all’interno del quale è possibile notare un “intarsio” di delicati particolari. Nonostante il palazzo abbia in parte perso nel corso dei secoli alcuni elementi fondanti, rappresenta comunque una splendida testimonianza di architettura ed arte medievale.
Si prosegue verso la Bada di Cardigan – sosta a Aberaeron, villaggio marinaro dell’estrema punta della penisola di Llyn con i bei panorami di Myntdd Mawr – si arriva quindi in serata nella cittadina di Aberystwyth, colloquialmente nota come Aber. E’ una città storica mercantile, centro amministrativo e di villeggiatura, nonché importante città universitaria (per nove mesi l’anno più di 7,000 studenti si aggiungono agli abitanti della cittadina).

5° giorno 16/07/2016: IL TRENO A VAPORE NELLA VALLE DEL RHEIDOL – LE CASCATE
DEL MYNACH – DEVIL’S BRIDGE – SNOWDONIA NATIONAL PARK

Prima colazione, cena e pernottamento in hotel
Il Galles è famoso per una serie di ferrovie panoramiche e proprio da Aberystwyth parte la ferrovia della valle del Rheidol, una della attrattive più apprezzate dai viaggiatori. Si viaggerà su un treno a vapore che conduce fino alle cascate del Mynach dove si trova il Devil’s Bridge (Ponte del Diavolo), attraversando appunto la verde valle del Rheidol.
Il tragitto di 19 km si effettua in un’ora circa: il treno sale molto lentamente fino al capolinea (a 195 m d’altitudine).
La linea fu costruita nel 1902 per servire le miniere di piombo della valle e le locomotive e i vagoni sono tutti originali.
Proseguimento del viaggio attraverso lo Snowdonia National Park, nel Galles nord occidentale, è il più grande parco
nazionale della regione e ospita 100 laghi, 59 chilometri di splendida costa e spiagge immacolate, brughiere, paludi e
90 montagne. Qui si trovano alcuni dei paesaggi più spettacolari della Gran Bretagna, compresi Snowdon, la montagna più alta d’Inghilterra (1.085 m) e Llyn Tegid, il più grande lago naturale del Galles. Senza dimenticare i 2.131 chilometri quadrati di parco naturale che ospita delle specie di flora e fauna uniche e protette. Si farà una sosta a Betws-y-Coed, il più popolare ed inebriante villaggio dell’entroterra del Galles del Nord (costruito in epoca vittoriana), circondato da montagne che sembrano incombere su tutto. Sorge dove il fiume Conwy incontra i suoi tre affluenti che scorrono da ovest, il Llugwy, il Lledr e la Machno.
6° giorno 17/07/2016: L’ISOLA DI ANGLESEY – IL CASTELLO DI CAERNARFON – IL WELSH SLATE MUSEUM

Prima colazione, cena e pernottamento in hotel.
Al mattino escursione all’isola di Anglesey, divisa dalla Gran Bretagna dallo Stretto di Menai, una lingua d’acqua attraversata dai due ponti. Anglesey è un paradiso: oltre 220 chilometri di coste protette, dichiarate nel 1996 dalla Corona area di particolare bellezza naturale, 21 ettari di territorio a riserva, falesie a strapiombo sul mare, baie, calette e porticcioli. L’isola nel 2011 balzò in vetta alla classifica dei luoghi più famosi d’Inghilterra da visitare, in quanto dopo il matrimonio del Principe William con Kate Middleton, i neo sposi presero in affitto un cottage e qui visserro per un periodo di tempo. Sull’isola del Galles di Anglesey c’è “Llanfairpwllgwyngyllgogerychwyrndrobwllllantysiliogogogoch”, un antico villaggio di pescatori, che vanta il primato di essere il paese con il nome più lungo del mondo. Tradotto in italiano, suonerebbe più o meno come “La Chiesa di Maria nella cavità del nocciolo bianco vicino al mulinello e la Chiesa di Tysilio alla grotta rossa”, che rappresenta poi un sunto delle attrazioni principali della zona.
Nel primo pomeriggio trasferimento a Caernarfon e visita del castello (visita interna), splendido maniero sull’acqua. La sua architettura, le sue torri, le decorazioni e la leggenda lo rendono uno dei monumenti medioevali piu’ apprezzati della Gran Bretagna. Il suo aspetto, torri e mura realizzate con l’alternanza di fasce di pietra di diversa colorazione, è una ricostruzione di uno dei piu’ conosciuti, anche all’epoca, monumenti dell’impero romano: le mura di Costantinopoli. Nella Torre dell’Aquila, la piu’ imponente, il 25 Aprile 1284 nacque l’erede al trono di Edoardo; nel 1301 Edoardo di Caernarfon, cosi’ era chiamato, fu nominato ufficialmente Principe del Galles con potere su tutte le terre appartenenti alla corona in quella regione. La giornata termina con la visita del Welsh Slate Museum, situato nei nei pressi di Llanberis, è dedicato alla storia dell’estrazione dell’ardesia nel Galles settentrionale. Un cinema 3D e due gallerie mostrano la vita dei minatori di un tempo. La vecchia cava simboleggia l’importanza che in passato l’estrazione dell’ardesia rivestiva per la regione.
7° giorno 18/07/2016: MACHYNLLETH – LA COSTA DI NEWPORT

Prima colazione, cena e pernottamento in hotel.
In mattinata si raggiunge la città di Machynlleth, qualche volta abbreviata in Mach, è una cittadina sede di un fiorente mercato situata a nord di Powys. Essa fu sede dell’antico parlamento del Galles nel 1404, al tempo di Owain Glyndŵr, e
detiene quindi il titolo di antica capitale del Galles, senza comunque un riscontro ufficiale a livello nazionale.
La città vanta una storia antichissima, con reperti dell’età del bronzo (2750 a.C.) scoperti e datati negli anni novanta.
Venne poi colonizzata dai Romani, che costruirono un forte a quattro miglia a est dell’attuale insediamento urbano,
anche se le prime vere testimonianze di una “colonizzazione” di Machynlleth sono datate 1291, quando il re Edoardo I
concesse a Owen de la Pole, Lord di Powys, il diritto di tenere un mercato ogni mercoledì e una fiera ogni anno a tempo indeterminato. A tutt’oggi il mercato del mercoledì è l’evento cardine della vita cittadina. Nel pomeriggio trasferimento a Newport (o dintorni) dove l’arrivo è previsto nel tardo pomeriggio.

8° giorno 19/07/2016: TREDEGAR HOUSE – RIENTRO IN ITALIA
Prima colazione in hotel
Mattinata dedicata alla visita di Tredegar House (visita interna), la grandiosa Residenza di un clan eccentrico –
Fu la residenza della famiglia Morgan per oltre 500 anni – E’ una casa di campagna seicentesca con caratteristici
mattoni rossi e fregi in pietra, circondata da un magnifico parco. Costitutisce uno dei migliori esempi di architettura
della Restaurazione in Gran Bretagna. I Morgan, che in passato furono una delle famiglie più ricche del Galles, erano
personaggi decisamente fuori dal comune – Gofrey fu uno dei superstiti della leggendaria carica della brigata leggera
britannica conti i russi durante la Guerra di Crimea; il visconte Evan possedeva un canguro che sapeva tirare di boxe;
e Sir Henry, vissuto nel XVII secolo, era un pirata (il rum Captain Morgan deve il suo nome proprio a lui);
e la casa è un monumento alla loro ricchezza e al loro gusto raffinato ed eccentrico.
Al termine della visita trasferimento in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro in Italia (con scalo europeo).
All’arrivo a Venezia trasferimento in pullman verso le località di origine.
L’ordine delle visite potrebbe subire variazioni per ragioni tecniche e/o pratiche

Il rimborso spese servirà per:

  • I trasferimenti per e dall’aeroporto di Venezia;
  • Il volo aereo di A/R Venezia/Cardiff franchigia bagaglio compresa di 20 kg e comprese le tasse aeroportuali (queste ultime sono quantificate in € 175,00 a novembre 2015 e sono soggette a riconferma da parte della compagnia aerea 1 mese prima della partenza – un’eventuale variazione delle tasse aeroportuali comporterà una revisione del prezzo finale);
  •  Viaggio in pullman come da programma;
  •  Sistemazione in hotel categoria turistica;
  •  Trattamento di mezza pensione dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo giorno;
  •  Visite guidate come da programma con guida parlante italiano;
  •  Ingressi: Il Castello di Cardiff / Il Museo Naz.le del Galles di Cardiff /Il Castello di Pembroke / Cattedrale di
    St. Davis / St Davids Bishops Palace / Treno panoramico della valle del Rheidol / Devil Bridge Falls / Il
    Castello di Caernarfon / Welsh Slate Museum / Tredegar House.
  •  Assicurazione medica (massimale 10.000,00 €).
  • E’ da prevedere in più: I pranzi, le bevande, le mance.
0
MINIMO PARTECIPANTI
ISCRIZIONI
CONDIZIONI DI VIAGGIO

CALENDARIO

GENNAIO

Demo Content

FEBBRAIO
  • 27 FEBBRAIO VICENZA: GRAN BACCALA'
MARZO
  • 4 - 6 MARZO MEDJUGORIE
  • 5 MARZO PORDENONE: ORTO E GIARDINO
  • 6 MARZO TREVISO - MOSTRA
  • 12 MARZO PADOVA E I COLLI EUGANEI
  • 28 MARZO ROVIGNO
APRILE
  • 14-19 APRILE MADRID E LA CASTIGLIA
  • 16 APRILE SIGURTA'
  • 19-26 APRILE CROCIERA. "ADRIATICO E ISOLE NEL BLU"
  • 29 APRILE - 1 MAGGIO LAGO DI COMO
  • 30 APRILE - 8 MAGGIO PORTOGALLO E ALGARVE
MAGGIO
  • 14 MAGGIO FRANJA-IDRIJA
  • 20-27 GIUGNO UZBEKISTAN
GIUGNO
  • 4-5 GIUGNO VAL VENOSTA
  • 11-18 GIUGNO NORMANDIA E BRETAGNA
  • 25 GIUGNO - 2 LUGLIO NAVIGAZIONE SUL DANUBIO
LUGLIO
  • 16-17 LUGLIO LASKO: FESTA DELLA BIRRA
  • 12-19 LUGLIO GALLES
  • 23 LUGLIO ILLEGIO: OLTRE, IN VIAGGIO CON CERCATORI, FUGGITIVI..
AGOSTO
  • 12-16 AGOSTO PRAGA E I SUOI CASTELLI
  • 26-28 AGOSTO TRENINO ROSSO DEL BERNINA: BORMIO-ST.MORITZ-LIVIGNO
SETTEMBRE
  • 5-11 SETTEMBRE CALABRIA: TRA BORGHI, TRADIZIONI E SAPORI
  • 16-18 SETTEMBRE FRANCIACORTA E LAGO D'ISEO
  • 22-29 SETTEMBRE CRETA: SOGGIORNO MARE
OTTOBRE
  • 18-25 OTTOBRE MAROCCO E CITTA' IMPERIALI
NOVEMBRE

Demo Content

DICEMBRE

Demo Content