VIAGGI GITAMESE> ITALIA > 2017
VICENZA & SANDRIGO: gran baccalà

18 FEBBRAIO | 1 GIORNO

PROGRAMMA

Ore 7.oo partenza da Fogliano in direzione di VICENZA (altri prelevamenti solo se concordati prima)

con sosta colazione – caffè lungo il percorso.

Arrivo in mattinata a Vicenza e breve sosta sul MONTE BERICO – che domina la città dall’alto – per una visita libera all’interno del Santuario della Madonna di Monte Berico – costituito da due chiese annesse, una in stile gotico e una in stile barocco realizzata per un voto dalla popolazione per scacciare la pestilenza che negli anni tempestava la città. Successivamente, spostamento nel centro città e tempo libero per passeggiare tra le vie del gradevole centro storico, racchiuso all’interno della sua cerchia muraria dove si ergono i diversi palazzi realizzati dall’Arch. Andrea Palladio e dei suoi scolari. Non mancate di arrivare fino a Piazza dei Signori dove si avrà la possibilità di avere una visione complessiva dell’architettura della città, tra cui il Palazzo della Loggia del Capitaniato.

All’ora comunicata, TUTTI in pullman e partenza in direzione di SANDRIGO “Patria del Baccalà”,

per il PRANZO IN RISTORANTE con menù speciale…..a base di baccalà…

…..Per chi non mangia baccalà, si potrà offrire un menù dedicato a base di carn…..

Al termine, partenza in pullman in direzione di MAROSTICA per un’ultima passeggiata posizionata ai piedi dell’Altopiano di Asiago e nota in tutto il mondo per la partita a scacchi che si svolge ogni due anni (anni pari) con personaggi viventi nella piazza cittadina, nel secondo fine settimana di settembre: è una tradizione avviata nel 1923 e che si vuole ispirata ad un evento del 1454. Per questa storica manifestazione la cittadina vicentina viene anche soprannominata “la città degli scacchi”.

All’ora concordata, partenza per il viaggio di rientro a Fogliano con arrivo previsto in serata.

0
MINIMO PARTECIPANTI
ISCRIZIONI